Torna indietro Scopri di più su Shimano

I pedali da strada e le placchette Shimano SPD-SL sono rinomati tra i ciclisti professionisti e amatoriali, grazie alla loro piattaforma stabile, al facile funzionamento e alle prestazioni di lunga durata. Le placchette larghe e a basso profilo distribuiscono la forza in modo uniforme e agevolano la camminata senza richiedere di portare con sé copriplacchette speciali per la sosta caffè a metà corsa.

Ci sono tre diversi modelli di placchette Shimano SPD-SL tra cui scegliere, contrassegnati da tre colori: giallo, rosso e blu. Ciascuna placchetta offre caratteristiche uniche, tra cui diversi livelli di oscillazione e punti cardine, e sono progettate tenendo conto di caratteristiche biomeccaniche diverse.

Cosa è l'oscillazione delle placchette?

 

La differenza chiave tra le tre opzioni di placchette Shimano sta nei gradi di oscillazione. L'oscillazione è il movimento avanti e indietro del piede mentre sei agganciato e corrisponde a quanto puoi orientare le dita dei piedi a sinistra o a destra mentre la scarpa è fissata al pedale. Diversi livelli di oscillazione soddisfano diversi stili di guida o risolvono problemi biomeccanici come la mancanza di flessibilità, lesioni preesistenti o dolore al ginocchio. L'oscillazione può ridurre lo stress sulle articolazioni e rendere più confortevole la pedalata, ma può anche offrire una sensazione di trasferimento di potenza leggermente inferiore se il piede si muove troppo.

 

Anche la posizione neutra del piede è importante da individuare prima di selezionare e installare la giusta placchetta SPD-SL per te. La posizione neutra del piede è definita come il suo angolo più naturale o efficiente durante la pedalata. Per alcuni atleti, questo significa che entrambi i piedi puntano perfettamente in avanti. Per altri, le dita dei piedi puntano naturalmente verso l'interno o verso l'esterno. Se hai subito una lesione su un lato del corpo, la tua posizione neutra può essere diversa tra il piede sinistro e quello destro.

A prescindere dall'angolo del piede, occorre posizionare le placchette in modo che la posizione neutra del piede cada al centro dell'intervallo di oscillazione. Così avrai gli stessi margini di oscillazione attorno alla posizione neutra del piede, riducendo le sollecitazioni sulle ginocchia e altre articolazioni critiche. Potrebbero essere necessari diversi giri per stabilire la posizione perfetta, quindi esegui piccole regolazioni progressive delle placchette.

Placchette gialle SPD-SL – 6 gradi di oscillazione

 

Le placchette gialle SPD-SL sono le più popolari tra chi va in bici nel tempo libero, ma sono usate da una vasta gamma di atleti. Hanno un intervallo di oscillazione di 6 gradi (3 gradi in ciascuna direzione), che permette i movimenti e riduce lo stress articolare. Il punto cardine dell'oscillazione è al centro della placchetta, così le dita dei piedi possono orientarsi in una vasta gamma di angoli. L'ampio intervallo di oscillazione consente anche più margine di errore per impostare le placchette. Se sei alle prime armi, hai dolori alle ginocchia, manchi di flessibilità o non sapresti da dove iniziare, le placchette gialle Shimano fanno per te.

 

Placchette Rosse SPD-SL – 0 gradi di oscillazione

 

Le placchette rosse SPD-SL non sono flottanti e sono al 100% fisse. Questo le rende ideali per velocisti, per professionisti o per chi apprezza il trasferimento di potenza più efficiente possibile e non soffre di dolori alle ginocchia. Per le placchette rosse SPD-SL occorre conoscere con precisione la loro posizione ottimale e sapere come impostarle in quella posizione perfetta.

 

Placchette Blu SPD-SL – 2 gradi di oscillazione

 

Le placchette SPD-SL blu sono l'opzione più recente offerta da Shimano e sono una via di mezzo tra le gialle e le rosse. Le placchette blu hanno 2 gradi di oscillazione (un grado in ogni direzione), e con questo piccolo intervallo di movimento offrono un'elevata efficienza di pedalata. Il punto cardine si trova nella parte anteriore della placchetta, eliminando così il movimento di scorrimento laterale, ma permettendo una piccola variazione dell'angolo dal punto cardine e verso il tallone.

Selezionare le placchette giuste per la tua biomeccanica personale e il tuo stile di guida è essenziale per personalizzare le tue scarpe da ciclismo. Fare confusione è facile, quindi rivolgiti al tuo negozio di biciclette locale per determinare il giusto grado di oscillazione e installare correttamente le placchette, per ottenere la posizione neutra del piede. I bike fitter professionisti sono un'altra grande risorsa che può aiutarti a decidere quali placchette sono giuste per te.

Share this article

Related Stories